SEGEST - Società di comunicazione e relazioni pubbliche

Cantieri Aperti Emilia-Romagna


Inoltra

Bologna 18 ottobre, Segest ha supportato Autostrade per l’Italia durante l’evento Cantieri Aperti Emilia-Romagna, presso la Sala Polivalente della Regione. A fare il punto sullo stato dei lavori alla rete autostradale in territorio emiliano-romagnolo l’Ing. Gennarino Tozzi, Condirettore Generale Sviluppo Rete di Autostrade per l’Italia, l’Assessore Regionale alla Mobilità e ai Trasporti Alfredo Peri e l’Arch. Mauro Coletta, Direttore dell’Ispettorato di vigilanza per le concessioni autostradali di Anas.

  L’Ing. Tozzi ha presentato un aggiornamento sui lavori in corso, annunciando, per quanto riguarda la terza corsia nel tratto Rimini nord-Cattolica dell’A14, il termine dei lavori per i lotto 1A entro la fine del 2012, con sei mesi d’anticipo, e il termine della Variante di Valico entro la fine del 2013, con l’apertura della tratta tra Badia e Barberino di Mugello anticipata alla fine del 2012. L’architetto Coletta ha sottolineato l’importanza di realizzare accanto ai potenziamenti autostradali, opere a favore del territorio, per il miglioramento del traffico di raccordo con i grandi assi viari, mentre l’Assessore Peri ha affermato la volontà della Regione nel portare avanti il progetto per realizzare il Passante Nord di Bologna, infrastruttura prioritaria per alleggerire il traffico sul nodo di Bologna, punto focale del traffico nazionale.