SEGEST - Società di comunicazione e relazioni pubbliche

15 APRILE: CANTIERI APERTI A LIDO ESTENSI PER L’IDROVIA FERRARESE


Inoltra

L’Idrovia Ferrarese è un progetto di grande valore per l’intera provincia di Ferrara, promosso dalla Regione Emilia-Romagna, finanziato dal Ministero per le Infrastrutture e coordinato dalla Provincia di Ferrara. Quest’opera, per la cui realizzazione sono stati stanziati fondi per un valore di circa 145 milioni di euro, coinvolgerà otto Comuni nel territorio tra Ferrara e Comacchio e prevede opere di riqualificazione e valorizzazione dell’asta navigabile del fiume Po che collega Pontelagoscuro e Porto Garibaldi, su un tratto di 70 km. L’obiettivo primario è quello di sviluppare la viabilità navale come sistema di trasporto compatibile con l’ambiente e alternativo a quelli su gomma e ferro.

Domenica 15 aprile 2012 presso il cantiere del Lotto 3 stralcio 1, situato in via Cagliari 7 a Lido degli Estensi, alle ore 10.45 si svolgerà un incontro di aggiornamento con la stampa e le autorità e personalità del territorio per mostrare lo stato di avanzamento dei lavori del cantiere, che interessa l’area del Portocanale di Porto Garibaldi. Nel pomeriggio si svolgeranno visite guidate ai lavori e un giro in barca lungo il Portocanale per permettere la visita delle aree di cantiere altrimenti non ancora accessibili.

Durante la manifestazione, organizzata da Segest per conto di Idrovia Ferrarese Società Consortile, interverranno: Alfredo Peri, assessore alla mobilità e ai trasporti della Regione Emilia-Romagna; Marcella Zappaterra, presidente della provincia di Ferrara; Pinuccia Niglio, commissario straordinario del Comune di Comacchio e Giampiero Boschetti in rappresentanza delle imprese esecutrici CBR e Cooperativa San Martino.

In caso di maltempo l’incontro si terrà presso Assonautica, situata in via Cagliari 50.

Per ulteriori informazioni sul progetto è consultabile il sito.