SEGEST - Società di comunicazione e relazioni pubbliche

GLI AFTERHOURS PER L’APERTURA DI “FERRARA SOTTO LE STELLE”


Inoltra

Sono uscite le nuove date programmate per la 17^ edizione del rinomato festival estense. Oltre a Paul Weller, Kasabian e Bon Iver – attesi rispettivamente per 11, 14 e 19 luglio – la kermesse vede la partecipazione di altri tre gruppi di portata internazionale.

I primi sono gli italianissimi Afterhours, che apriranno il festival il 15 giugno. La famosa rock band ha appena presentato il suo ultimo sforzo discografico, peraltro autoprodotto, dal provocatorio titolo “Padania”.

Charlotte Gaisbourg, poliedrica artista anglo-francese, premiata a Cannes  come miglior attrice nel 2009; arriverà a Ferrara il 25 giugno per l’unica data italiana del tour del suo ultimo lavoro, “Stage Whisper”, accompagnata dalla band di Connan Mockasin.

Il 20 luglio è invece attesa Anja Franziska Plaschg giovane austriaca di 22 anni già definita bimba prodigio, con il suo progetto di musica sperimentale Soap&Skin, premiato ai Music Award austriaci e dalla Commissione Europea, di cui è appena uscito il secondo album, dal titolo “Narrow”.

Infine il 27 luglio in Piazza Castello arriverà Damien Rice, noto cantautore indie rock irlandese.

I biglietti per le serate sono già disponibili, oltre che negli abituali circuiti, anche presso Segest, viale Cavour 147, Ferrara.

Per maggiori informazioni sulle date si può consultare il sito della manifestazione.